Home

Il poeta latino Orazio nel momento della pubblicazione dei suoi Carmi considerava, giustamente, di aver portato a termine un monumento più duraturo del bronzo. Si parva licet componere magnis, ossia ammesso sia possibile paragonare le cose piccole a quelle grandi, mi sembra che anche noi, tutti noi, al termine di questo strano, difficile duro anno scolastico, funestato dal Corona Virus, possiamo dire con orgoglio la frase di Orazio.
Tutti noi, alunni, insegnanti, collaboratori scolastici e genitori abbiamo portato a termine un monumento che resterà nelle nostre memorie più di un monumento di marmo o di bronzo.
Abbiamo imparato tante cose ed abbiamo riscoperto il valore della solidarietà e dell’aiuto reciproco.
Abbiamo sofferto la solitudine ed abbiamo riscoperto valori e modi di essere.
E’ giusto a questo punto prendere una pausa di riposo, ma mi auguro fortemente che il riposo non ci faccia tornare al punto di partenza e non ci faccia dimenticare quanto di buono è stato portato a termine. Con sforzo, fatica, solidarietà ed amore.
Buone vacanze
                                                                               La Preside
                                                                          Roberta Fugaro

A causa della normativa covid sulla sicurezza dei luoghi di lavoro per accedere alla segreteria scolastica è necessario prendere un appuntamento. Le prenotazioni saranno accettate esclusivamente tramite web utilizzando il form sottostante.

Prenota un appuntamento

Quando vuoi prenotare?

didattica online

Grazie all’impegno della Preside Fugaro, di tutto il corpo docenti,della segreteria e avvalendosi della collaborazione di Gianluca Massari, Innovation Manager accreditato MISE (Ministero Sviluppo Economico), l’istituto ha deciso di adottare tecnologie ICT per consentire ai propri studenti di continuare la didattica. 

Sistemi di videoconferenza Cisco e piattaforma E-learning www.webacademy.cloud, già utilizzata per certificare le competenze dei docenti, sono gli strumenti che permettono agli studenti dell’istituto di seguire le lezioni da casa e non restare indietro con il programma